Ritorna in campo l'Exprivia. Sfida al PalaPanini contro Modena

Saturday 11 February, 2017

Ancora una grande di questo torneo avversaria dell'Exprivia Molfetta. Domenica 12 febbraio (inizio ore 18) l'Exprivia di Gulinelli affronterà Azimut Modena nel match valido per la 10^ giornata di ritorno. Il match, che sarà trasmesso in diretta streaming su Lega Volley Channel (evento a pagamento su www.sportube.tv) sarà arbitrato da Saltalippi e Zanussi e andrà in replica sulle frequenze di Telesveva (can 17 dtt freq. pugliesi) martedì 14 febbraio. 
 
Settimana alquanto vivace quella delle due contendenti. L'Exprivia, seppur debba rifarsi dalla sconfitta interna contro Perugia ove non ha mostrato il suo vero potenziale, si gode il premio MVP del mese di Gennaio assegnato a Giulio Sabbi. Negli istanti prima del match contro perugia di mercoledì scorso, l'assessore regionale al Bilancio con delega allo Sport, Raffaele Piemontese (foto allegata di Sara Angiolino) ha premiato il numero 10 biancorosso, ancora in testa nella classifica dei punti realizzati. Lo stesso opposto laziale, che domani scenderà in campo in A1 per la duecentesima volta in carriera, ha presentato il match suonando letteralmente la carica: "Sono due partite che non entriamo molto concentrati in campo. Alle prime difficoltà ci disuniamo e invece dobbiamo restare uniti. Dispiace un po’ a tutti perché dopo tre vittorie consecutive abbiamo sbandato, perdendo tanti punti per strada. Ora dobbiamo resettare e giocare bene, lottando in queste ultime quattro gare dove peraltro troveremo squadre molto più attrezzate di noi. Ce la dobbiamo mettere tutta, dobbiamo finire al meglio questo Campionato, lo meritano i tifosi e lo merita chi ci crede in questa squadra”.
 
Dall'altra parte c'è il Modena, società che lunedì scorso ha risolto consensualmente il rapporto con coach Piazza affidando la squadra al vice Tubertini, che ha grinta da vendere e un roster titolato per la vittoria finale del torneo. 
 
Dunque voglia di riscatto per entrambe e un match che si preannuncia combattuto palla dopo palla. 
 
foto di Sara Angiolino

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di PallavoloMolfetta.it Ulteriori informazioni