Riecco il campionato. In B, Indeco sfida Civitanova

Friday 07 October, 2022

Un bellissimo deja-vu per la prima partita del campionato di serie B. L’esordio dell’Indeco Molfetta nel girone E, riporterà alla mente la prima in assoluto in serie A1 nell’ottobre 2013.
 
Adesso, come allora, l’avversario di turno è la Lube. Nove anni fa i campionissimi del volley mondiale, domani toccherà alla seconda squadra dei marchigiani, la formazione Under che ogni anno porta in serie A nuovi ragazzi di belle prospettive.
Fil rouge dei biancorossi, in questi anni, è certamente capitan Del Vecchio. “Dobbiamo cercare di aggredire la Lube, sportivamente parlando, sin dalle prime battute – le parole del capitano dei biancorossi – Sono una squadra assai giovani, di talento e con altezze importanti: guai a sottovalutarli e a lasciargli prendere fiducia ed entusiasmo. Dobbiamo giocare come sappiamo, sacrificarci e lottare su ogni palla”.
 
Inizierà, quindi, da Civitanova il viaggio sportivo dell’Indeco Molfetta che condurrà gli uomini di Difino nelle Marche, in Abruzzo e nel sud dell’Emilia Romagna.
Coach Rosichini e il suo vice Paparoni, campionissimo proprio in maglia Lube, vantano Emil Ionut Amborse, centralone della nazionale under 20 neocampione europeo di categoria. 
 
I mister Difino e Lorusso, dopo un ottimo preseason, fatto di schemi e allenamenti congiunti è pronto per scendere in campo. Alla spina dorsale del team sono stati aggiunti l’esperienza e l’altezza di La Forgia e l’eccletticità e il dinamismo di Saraceno.
 
Il match si disputerà sabato 8 ottobre all’Eurosuole Forum con fischio d’inizio alle ore 18. Arbitreranno il match Federica Tosti e Alessio Cocco.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di PallavoloMolfetta.it Ulteriori informazioni