Lotta, soffre e vince. Super Indeco sbanca Loreto

Tuesday 25 October, 2022

Una bellissima Indeco Molfetta soffre, lotta, vince e si prende la vetta solitaria, a punteggio pieno, dopo tre turni di campionato.
 
Come una settimana fa, ad un primo set con alcuni errori, corrisponde una reazione da grande squadra, in cui si rendono protagonisti Lorusso e Pisani, entrati rispettivamente per Saraceno e Cappelluti.
 
A fare la differenza le battute ficcanti dei biancorossi che rischiano tanto (commettono anche 17 errori), ma costringono la ricezione marchigiana agli straordinari e Ausili a giocare palle scontate che il sistema muro-difesa molfettese fa suo. Saranno 9 i block finali, di cui 6 di Tritto, contro i  3 totali, mentre in attacco spicca il 50% di squadra dei biancorossi contro il 42% dei biancoverdi di casa.
Best scorer Torregiani con 23 punti. Tra le fila biancorosse ottima prova di Fiorillo con 20 punti, Del Vecchio autore di 13 punti e di uno straordinario 68% in attacco e 70% di ricezione positiva, e Lorusso, 11 punti da subentrato, 55% in attacco e 94% di ricezione positiva.
 
Difino rinuncia a La Forgia e schiera Bernardi in regia con Fiorillo in sua diagonale; Saraceno e capitan Del Vecchio coppia di banda, al centro Tritto e Cappelluti. Libero Utro
Giombini risponde con Ausili al palleggio, che vince il palleggio con l’ex Castellana Campana, e Torregiani opposto. Alessandrini e Angeli in posto 4, Mangiaterra e Genovesi al centro. Libero Dignani.
 
Primo set equilibratissimo: per il primo break bisogno attendere il 13-10 con Loreto avanti e Difino costretto a fermare il gioco. I marchigiani allungano (16-12), Fiorillo accorcia (17-14), ma l’Indeco commette alcuni errori (saranno dieci a fine parziale contro i quattro del Loreto) e Loreto mette in ghiaccio la prima contesa: 25-19
 
Pisani rileva Cappelluti al centro. E’ tutta un’altra Indeco: Fiorillo firma il primo break (1-3), Saraceno allunga con un bel block out (6-9) e Giombini chiama timeout. L’errore di Saraceno riporta in vita Loreto (8-9), ma Del Vecchio ristabilisce la distanza di sicurezza: 9-12. Loreto non molla (12-12) e Difino è costretto a chiamare timeout e inserire Lorusso per Saraceno. Super muro di Tritto (15-17), ace di Bernardi (15-19), ancora un muro di Tritto (16-20). Qualche errore di troppo nella metà campo marchigiana e l’Indeco pareggia i conti: 20-25.
 
Terzo set sul filo di lana e di un pathos incredibile. L’ace di Tritto vale il primo break (1-3), Torregiani spara out (5-8), poi lo stesso fa Tritto (7-8) con Torregiani che trova la parità. 8-8. Doppio vantaggio dei locali con Angeli sugli scudi (13-11), poi è altalena di emozioni. Due errori consecutivi del Loreto (13-13) per la nuova parità, Lorusso attacca out (15-13), poi si riscatta: 15-15. Ancora Lorusso (15-17), altro gran block di Tritto (16-19) e Giombini deve riorganizzare le idee. Del Vecchio viene murato (19-21), Torregiani pesca il jolly con un ace (22-23). Si va ai vantaggi: Torregiani fa il bello (24-24) e il cattivo tempo, attacca out e i biancorossi portano a casa il terzo combattuto parziale: 24-26.
 
Quarto parziale senza storia. Fiorillo firma il primo punti, Lorusso raddoppia, poi attacca out: 6-6. Ancora Fiorillo: due punti a tutto braccio e 6-8 Indeco. Incredibile turno di battuta di Bernardi che spacca in due la partita: da 7-9 a 7-15. Vanno a punto Fiorillo a muro (7-10), Lorusso (7-11 e 7-12), Fiorillo in attacco (7-14). Del Vecchio allunga ancora (8-17), Giombini chiama tempo ma non serve a nulla: Fiorillo mura ancora (8-18), Torregiani cala vistosamente (8-19) e Pisani chiude parziale e match: 14-25.
 
L’Indeco approfitta delle sconfitte al tie break di Turi e Osimo e si porta al primo posto solitario a punteggio pieno, con le prime due inseguitrici a meno due punti.
 
Tabellino
Nova Volley Loreto – Indeco Molfetta 1-3 (25-19, 20-25, 24-26, 14-25)
Nova Volley Loreto: Carotti 1, Torregiani 23, Alessandrini 9, Vecchietti, Angeli 13, Mangiaterra 3, Genovesi 2, Dignani (L), Ausili 2. Ne Campana, Sannino, Cozzolino, Zazzarini. All. Giombini, 
Errori tot: 32; ace: 4; errori in battuta 15; ricezione 68% pos, 44% prf; attacco 43%; muri: 3
 
Indeco Molfetta: Saraceno 6, Utro (L), Cappelluti 1, Pisani 3, Del Vecchio 13, Fiorillo 20, Lorusso 11, Bernardi 2, Tritto 9. Ne Ruggiero, Ciccia, Gadaleta, D’Alto (L), Romano. All.  Difino, vice Lorusso
Errori tot: 33; ace: 3; errori in battuta 17; ricezione 72% pos, 42% prf; attacco 50%; muri: 9

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di PallavoloMolfetta.it Ulteriori informazioni